Wedding Day Coordinator

Cosa è il wedding day coordinator?

Cosa c’è da coordinare? Perché pagare qualcuno per fare qualcosa che la vostra testimone o zia potrebbe fare benissimo? Non c’è il fiorista che pensa ad allestire la chiesa? Questi sono solo alcuni dei dubbi che possono sorgere quando ci si trova a valutare una possibile collaborazione con una wedding planner

Perché usufruire del wedding day coordinator?

Hai organizzato tutto nel minimo dettaglio, supervisionato ogni cosa ma, il giorno delle nozze chi potrà sostituirti in modo altrettanto scrupoloso? Chi darà il via ai musicisti al tuo arrivo in chiesa? Ed ancora: chi controllerà che il fioraio sistemi le decorazioni come avevate programmato? Chi dirà ai tuoi ospiti di aspettarti in chiesa, cosicché al tuo arrivo tutti siano già dentro? Chi si occuperà di gestire i tempi durante l’evento?

Chissà quante altre cose hai organizzato…  Sicuramente il tuo desiderio è che tutto sia come nei sogni tuoi e del tuo sposo, ma chi farà in modo che tutto si svolga come avete pianificato?

Avrai pensato alle amiche o a qualche parente disponibile ma, non hai considerato due cose:

  • sono invitati e dovrebbero anche loro, come tutti gli altri, godersi la festa;
  • sono coinvolti emotivamente e questo potrebbe facilmente distrarli dal loro compito;
Come si svolge il ruolo del wedding day coordinator?

Dopo un incontro con i futuri sposi, circa due settimane prima del giorno delle nozze, durante il quale si stabiliscono insieme le priorità e tutti i vari dettagli, il wedding planner effettuerà un sopralluogo sia nel luogo della cerimonia che in quello del ricevimento. In questo modo conoscerà l’ambiente in cui andrà ad operare e riuscirà a gestire meglio i tempi dei vari fornitori che prenderanno parte al matrimonio. Per far ciò stilerà una timeline dettagliata dell’intero evento, alla quale tutti dovranno attenersi per non calpestare il lavoro altrui, allestire gli ambienti nei modi e nei tempi stabiliti, offrire un servizio di alto livello, evitando contrattempi ed incomprensioni.

Da questo momento in poi sarà la wedding planner, e non più gli sposi, ad interfacciarsi con i vari fornitori o a contattare il catering, ad informare la location circa eventuali modifiche o a definire i tempi per la consegna delle bomboniere… gli sposi così potranno passare le settimane che precedono il grande giorno con calma, godendosi attimi ed emozioni che precedono il grande giorno.
Durante il giorno del matrimonio il wedding day coordinator curerà nel minimo dettaglio tutta la regia dell’evento: sarà sempre attento nel supervisionare l’intera giornata, controllerà che tutto si svolga nei tempi e secondo i desideri degli sposi, interverrà se dovessero esserci degli imprevisti trovando una soluzione adeguata e tempestiva. Insomma, dall’uscita da casa della sposa fino al taglio della torta, il wedding day coordinator sarà il punto di riferimento per tutti, come un regista per un film od un pittore per un suo dipinto.